Skip to main content

Patente A1, A2, A

Nelle sedi dell’Autoscuole Rampone puoi conseguire tutti e tre i tipi di Patente A ovvero:

 

  • Patente A1: motocicli di cilindrata fino a 125 cm3 e potenza massima fino a 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg, età minima 16 anni
  • Patente A2: motocicli di potenza fino a 35 kW e potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg, età minima 18 anni
  • Patente A(3): senza limitazioni, per guidare tutti i motocicli, età minima 24 anni (o 20 anni e patente A2 da 2 anni)

Per esercitarti con i motocicli dovrai attendere il Foglio Rosa, che ti sarà consegnato dopo il superamento dell’esame di teoria, a meno che tu non sia già in possesso di un’altra patente (non la patente AM o il CIGC) e quindi tu debba sostenere solo l’esame di guida.

Il Foglio Rosa ha validità un anno e ti consentirà di affrontare l’esame pratico per un massimo di tre volte. Nel caso l’esame abbia avuto esito negativo, potrai ripeterlo dopo un mese e un giorno.

Per le esercitazioni di pratica  e anche per l’esame il veicolo è messo a disposizione dall’ Autoscuola Rampone.

Durante l’esame è previsto che il candidato sia dotato di abbigliamento tecnico fornito gratuitamente dalla nostra autoscuola come casco integrale, giacca con protezioni,  guanti e ginocchiere.

Documenti necessari

  • carta di identità (anche di un genitore in caso di patente A1)
  • codice fiscale (anche di un genitore)
  • certificato anamnestico (rilasciato dal medico curante)
  • certificato medico
  • 4 foto – tessera
  • Modello apposito da compilare in Autoscuola
  • è necessaria la vecchia patente già in possesso e che sia valida e non scaduta (per il conseguimento della patente A2/A)

Le Autoscuole Rampone ti forniranno un supporto per ogni aspetto  burocratico e documentale. Per cui nessuna preoccupazione, il nostro Staff ti spiegherà ogni dettaglio e ti aiuterà a procurarti tutti i documenti necessari, come ad esempio il certificato medico che deve essere rilasciato da un medico autorizzato previsto dall’ art.119 del Codice della Strada.

Corso di teoria

Il corso di teoria e quindi l’esame di teoria è previsto solo per chi intende conseguire la patente A1 o per chi intende conseguire la patente A2 o A prima della patente B. Quindi se sei già in possesso di una patente (ad esclusione della patente AM o il CIGC) devi sostenere solo l’esame di pratica!

Presso l’Autoscuola Rampone potrai frequentare un corso che ti prepara alla guida del motociclo per superare senza difficoltà entrambi gli esami (teoria e pratica). Le lezioni sono svolte da insegnanti preparati che ti aiutano ad assimilare progressivamente i concetti e i movimenti fondamentali.

Orario corsi teoria sede Via Cosmo

Giorno Orario
Martedì e Giovedì 18:30 – 20:00

Orari corso di teoria sede Via Rosazza

Giorno Orario
Lunedì, Mercoledì  e Venerdì  18:30 – 19:30

Patente A1

La Patente A1 si consegue a partire dai 16 anni e consente di guidare :

  • Motocicli di cilindrata fino a 125 cm3 e potenza massima fino a 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg;
  • Macchine agricole che non superano i limiti di massa (2,5 t) e di sagoma (Larghezza 1,60 m Lunghezza 4 m Altezza 2,5 m) dei motoveicoli, con velocità massima di 40 km/h, a condizione che non trasportino altre persone oltre il conducente (fino a 18 anni);
  • Tricicli a motore di potenza non superiore a 15 kW
  • Veicoli conducibili con la patente AM (ciclomotori a 2 o 3 ruote e quadricicli leggeri, le cosiddette “macchinine”).

L’esame per il conseguimento delle Patenti di “tipo A1” si svolge in due prove: la teoria e la pratica.

L’esame di teoria si svolge in modalità quiz: dovrai affrontare 30 affermazioni alle quali dovrai rispondere con “Vero” o “Falso”.
Per superare la prova dovrai rispondere correttamente ad almeno 27 domande (massimo 3 errori consentiti).
Il quiz, della durata di 20 minuti, è effettuato con l’ausilio del computer, su postazioni informatizzate con schermo “touch screen”.

Oltre alla lingua italiana, potrai chiedere di sostenere l’esame nelle lingue tedesco e francese (per le minoranze linguistiche nel nord del nostro Paese) mentre non sono più presenti le altre lingue ufficiali delle Nazioni Unite, in uso fino al 2010.
È prevista, previa richiesta scritta, la possibilità di poter usufruire di un supporto audio per chi dovesse avere problemi di comprensione della lingua italiana nella forma scritta.

L’esame di teoria dovrà essere superato entro 6 mesi dalla data d’iscrizione e potrai ripeterlo una volta dopo un mese dal tentativo precedente. Per un totale di 2 possibilità.

Puoi iscriverti presso le Autoscuole Rampone anche prima del compimento dell’età minima per conseguire la Patente A prescelta, in modo da anticipare la tua preparazione teorica. Per le esercitazioni e per l’esame di pratica,  il veicolo è messo a disposizione dalla nostra autoscuola.

Avrai a disposizione un motociclo con le marce o uno con cambio automatico (scooter). Per l’esame della Patente A1 marce potrai scegliere di utilizzare l’Honda CB 125.  Se invece l’esame di guida è svolto con un motociclo dotato di cambio automatico (Honda SH 125), la patente riporterà sul retro il codice 78 che NON abilita alla guida dei motocicli dotati di cambio manuale (a marce).

HONDA CB 125

HONDA SH 125

Patente A2

PER LA GUIDA DEI MOTOCICLI FINO A 35 kW

La Patente A2 si consegue a partire dai 18 anni compiuti e consente di guidare motocicli di potenza non superiore a 35 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg.

Potrai conseguirla svolgendo l’esame di pratica su un motociclo con cilindrata di almeno 250 cc e con potenza tra i 20 e i 35 kW.

Con la patente A2 puoi inoltre guidare i veicoli conducibili con la patente A1 e con la patente AM (ciclomotori a 2 o 3 ruote e quadricicli leggeri, le cosiddette “macchinine”).

Se sei già in possesso di una patente (tranne la patente AM) dovrai sostenere unicamente l’esame pratico.

Per le esercitazioni e per l’esame di pratica avrai a disposizione un motociclo con le marce o uno con cambio automatico. Per l’esame della Patente A2 marce potrai scegliere di utilizzare l’Honda CB 500. Se invece l’esame di guida è svolto con un motociclo dotato di cambio automatico (Beverly 350), la patente riporterà sul retro il codice 78 che NON abilita alla guida dei motocicli dotati di cambio manuale (a marce).

NOVITÀ!

È possibile conseguire la patente A2 senza sostenere l’esame dopo 2 anni dal conseguimento della patente A1 con una formazione di 4 ore individuali di guida e 3 ore collettive di teoria.

HONDA CB 500

BEVERLY 350

Patente A

SENZA LIMITAZIONI (TUTTI I MOTOCICLI)

La patente A si consegue a partire dai  24 anni compiuti. Puoi conseguire la patente A anche prima dei 24 anni, ma solo se sei già in possesso della patente A2 da almeno 2 anni.

la patente A, conosciuta anche come A3 si può conseguire in 2 modalità: con esame e senza esame.

La patente A ti abilita a guidare:

  • Motocicli di qualsiasi potenza
  • Macchine agricole che non superano i limiti di massa (2,5 t) e di sagoma (Larg 1,60 m Lung 4 m Alt 2,5 m) dei motoveicoli, con velocità massima di 40 km/h, per guidare tutti i tipi di macchine agricole bisogna invece conseguire la patente B
  • Tricicli a motore, anche se di potenza superiore a 15 kW ma solo se hai già compiuto 21 anni
  • Veicoli conducibili con le patenti A2, A1 e AM (ciclomotori a 2 o 3 ruote e quadricicli leggeri, le cosiddette “macchinine”)

Se sei già in possesso di una patente (ad esclusone della patente AM) dovrai sostenere unicamente l’esame di pratica.

Per le esercitazioni e per l’esame di pratica avrai a disposizione un motociclo con le marce o uno con cambio automatico. Per l’esame della Patente A marce potrai scegliere di utilizzare l’Honda CB 650. Se invece l’esame di guida è svolto con un motociclo dotato di cambio automatico (Aprilia Mana 850), la patente riporterà sul retro il codice 78 che NON abilita alla guida dei motocicli dotati di cambio manuale (a marce).

L’esame pratico deve essere sostenuto con un motociclo con cilindrata di almeno 600 cm3 e di potenza superiore a 50 kW.

NOVITÀ!

È possibile conseguire la patente A senza sostenere l’esame dopo 2 anni dal conseguimento della patente A2 con una formazione di 4 ore individuali di guida e 3 ore collettive di teoria.

HONDA CB 650

APRILIA MANA 850

Il foglio rosa e le esercitazioni

Il Foglio Rosa consente di esercitarti alla guida del tuo motociclo dopo il superamento dell’esame teorico, a meno che tu non possegga già un’altra patente (esclusa la patente AM): in questo caso riceverai il Foglio Rosa dopo pochi giorni dall’ iscrizione presso l’Autoscuola Rampone e dovrai sostenere solamente l’esame pratico. Puoi richiedere il Foglio Rosa direttamente presso l’Autoscuola Rampone.

Il Foglio Rosa ha una validità di un anno e ti consentirà di affrontare l’esame pratico per un massimo di tre volte. L’allievo, munito di Foglio Rosa per il conseguimento della Patente A, può esercitarsi con la moto dell’Autoscuola Rampone, seguito costantemente dall’Istruttore.

Le prove di abilità previste per l’esame si svolgono in circuito chiuso.

Per il conseguimento della Patente A non si applicano le norme dell’accompagnatore durante la guida del motociclo, come previsto per la Patente B, ma le esercitazioni di guida su strada devono essere effettuate in luoghi poco frequentati.

Prova slalom e curva

Prova stop

Prova scarto ostacolo

Esame di guida

La prova pratica di guida si articola in sei fasi e si è ammessi alla fase successiva solo se si è superata la fase precedente:

1. Circuito Chiuso, che a sua volta e diviso in:

  • percorso a “bassa velocità” da completare in almeno 15 secondi;
  • percorso a “alta velocità” da completare in meno di 25 secondi.

2. Percorso su strada, che verrà stabilito dall’esaminatore.

Per le esercitazioni e per l’esame di pratica il veicolo è messo a disposizione dall’Autoscuola Rampone.

Durante l’esame è previsto che il candidato sia dotato di abbigliamento tecnico fornito gratuitamente dalla nostra autoscuola come casco integrale, giacca con protezioni, guanti e ginocchiere.

Se possiedi uno scooter di elevata cilindrata con cambio automatico e vuoi effettuare la prova pratica su questo veicolo, puoi farlo, però in questo caso la tua patente ti consentirà di guidare solo motocicli con cambio automatico e riporterà sul retro il codice 78 che NON abilita alla guida dei motocicli dotati di cambio manuale (a marce).

Eccezion fatta per le patenti speciali, non puoi sostenere l’esame pratico con un motociclo a due ruote anteriori. Dovrai effettuare la prova con una moto classica, per poi guidare il tuo mezzo una volta conseguita la patente di guida.